Title Sponsor

Main Sponsor

Info utili Staffetta

Di seguito alcune informazioni importanti per la Valmalenco UltraDistance Trail.

Pacco gara
Il pacco gara della prova individuale è così costituito:

  • Bicchiere Scott
  • Scaldacollo Scott
  • Bottiglia di vino (cantina Marsetti / La Spia)
  • Integratore Pro-Action
  • Braccialetto MioId di HelpCodeLife
  • Farina Molino Filippini
  • Bresaola Salumificio Rigamonti
  • Mirtilli Freschi IOlmo
  • Per i finisher: fascetta finisher
  • Buono Pasto
  • Pettorale
  • Ristori

Briefing
Il briefing si terrà a Chiesa in Valmalenco presso la sala conferenze Teca, in via Squadrani, venerdì 19 alle 18.

Ritiro pettorali
Ogni atleta deve ritirare il proprio pettorale. Non è possibile delegare i compagni di squadra o terzi.

Sottoscrizione di una tessera sportiva
Chiunque sprovvisto di tessera sportiva avesse bisogno di sottoscrivere una tessera CSEN potrà farlo al ritiro pettorali.

Pernottamento in palestra
La palestra si trova a Caspoggio, poco distante dal villaggio gara. La sala è vuota, senza brandine o materassini, gli atleti dovranno provvedere autonomamente.
La palestra è dotata soltanto di servizi igienici, le docce invece si trovano presso il villaggio gara.
La palestra rimarrà a disposizione di chiunque ne farà richiesta dal venerdì mattina alla domenica mattina, l’organizzazione declina ogni responsabilità per gli oggetti lasciati incustoditi.
La palestra si trova alle scuole elementari in via don Gatti 10, al piano seminterrato.
Per qualsiasi informazione e necessità potrete recarvi all’"info point" (casetta di legno), al villaggio gara, presso il campo sportivo di Caspoggio, il venerdì dalle 10.00 alle 18.00.

Navette
Per gli atleti interessati, venerdì 19 alle ore 21 sono previsti i bus navetta dal parcheggio del race village a Caspoggio, verso la partenza della prova individuale a Chiesa in Valmalenco e verso la partenza della prova a staffetta a Lanzada.
Non sono previste navette per il ritorno, per cui gli atleti che alloggiano a Chiesa in Valmalenco possono lasciare l'auto a Caspoggio e usufruire della navetta.
 
Borse per il cambio
Le borse potranno essere consegnate al ritiro pettorali, oppure a partire dalle 21 presso la partenza a Chiesa in Valmalenco.
Sono previsti due trasporti borse: uno per Chiareggio (km 33), e uno per l'arrivo a Caspoggio.
Anche gli atleti della gara a staffetta possono usufruirne, una borsa per squadra per entrambe le destinazioni.

Ritiri
L’atleta che si ritira dovrà comunicarlo ad un punto di controllo o alla scopa, consegnando obbligatoriamente il pettorale. Il GPS invece dovrà essere consegnato all’ufficio gara di Caspoggio (presso l’arrivo).
Sono previste navette per i ritirati presso Chiareggio (km 33) e presso Campo Moro, parcheggio rif. Zoia (km 75). La navetta di Campo Moro è raggiungibile in 30 minuti di camminata da Musella (km 53).

GPS
Ad ogni concorrente individuale e ad ogni squadra della staffetta verrà consegnato un dispositivo GPS che trasmetterà la posizione in tempo reale.
La posizione degli atleti sarà visibile sul sito della gara, oltre che sullo schermo al race village.
Il GPS dovrà essere acceso al momento dell’ingresso in griglia di partenza (lo staff VUT vi aiuterà ad accenderli).
Gli atleti della staffetta giunti al cambio dovranno passare al proprio compagno il dispositivo gps.
Gli atleti devono restituire il gps a fine gara, pena il pagamento di una penale di € 150.

Materiale obbligatorio
Tutto il materiale elencato nel regolamento è obbligatorio sia per gli atleti individuali sia per tutti i componenti delle staffette. L’organizzazione farà controlli a campione prima della partenza, durante la gara, e al termine della corsa.

Batterie
Per la sicurezza degli atleti i frontalini dovranno avere carica a sufficienza per illuminare durante tutte le ore di buio (dalla partenza alle 7 per il primo tratto, e dalle 20 alle 23 per l’ultimo tratto). Nel caso dei frontalini con batterie ricaricabili non è necessario avere batterie di scorta, tuttavia dovranno durare per tutta la notte.
Gli assistenti di percorso sono autorizzati a fermare l’atleta con il frontalino spento.
Per sicurezza l’atleta dovrà portare con sé il proprio telefono e tenere la suoneria attivata. Anche in questo caso l’atleta deve garantire il funzionamento del telefono dalla partenza all’arrivo (se necessario dotarsi di una powerbank).
Oltre ad essere necessario per contattare i soccorsi in caso di infortunio, può essere utilizzato dall’organizzazione per contattare l’atleta in caso di pericoli imminenti.

Ristori
La VUT è una gara che si svolge in semi-autosufficienza. A tal proposito nei ristori verranno garantiti soltanto sali, pasta in bianco, biscotti. I rifugi saranno eccezionalmente aperti anche in orario notturno e sarà possibile acquistare altri rifornimenti.

Percorso
Trovate il percorso definitivo sul sito http://ultravalmalenco.com/percorso
(il profilo altimetrico si apre cliccando sul pulsante “Profilo”).
In caso di maltempo l’organizzazione potrebbe decidere di modificare il percorso seguendo varianti già individuate. Questa decisione verrà presa dai direttori di percorso in accordo con il personale della sicurezza. Anche l’orario di partenza potrebbe essere posticipato.
Nel caso in cui le condizioni meteorologiche siano così negative da mettere in pericolo l’incolumità degli atleti anche sui tracciati alternativi l’organizzazione potrebbe decidere di non svolgere la competizione.

Sicurezza
Vi preghiamo di segnare sui vostri telefoni il numero della nostra base operativa mista per gli infortuni e le emergenze medico-sanitarie:

+39 346 213 9156

La base è costantemente in contatto con il personale di soccorso e i medici sul percorso.

Grazie dell'attenzione, e buona gara a tutti!
Lo staff di Valmalenco UltraDistance Trail